Onda su onda

onda su onda“A casa erano ancora presi a disfare i bagagli e a litigare per l’assegnazione dei letti. Mi infilai il costume da bagno, agguantai la mia tavola da surf e me la svignai senza dire una parola”. Un amore che dura da una vita quello tra William Finnegan, giornalista e scrittore americano classe 1952, e la tavola da surf.

Leggi tutto

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial