La tua vita è la migliore opera d’arte che puoi creare giorno dopo giorno.
(Enzo Bianchi)

Scrivere un racconto autobiografico può avere molti significati: aiuta a prendere le distanze e a trovare una nuova prospettiva, permette a volte la guarigione di vecchie ferite, consente di accogliere sulla carta momenti che non andranno mai perduti. Scrivere la propria storia è un atto che lascia sempre un segno e porta frutti a volte imprevedibili.

Negli ultimi anni ha molta fortuna la formula del memoir, che si concentra sull’aspetto emozionale dei ricordi piuttosto che sulla precisione storica o cronologica.

Ma anche le pagine di un diario possono diventare fonte di riflessioni importanti e occasioni di condivisione di pensieri ed esperienze.

Qualunque forma prenda la comunicazione intima di se stessi su una pagina bianca, è un’occasione inestimabile di crescita che merita tutta l’attenzione possibile.